SIC-25 Imposte sul reddito – Cambiamenti di condizione fiscale – Problema

1. Un cambiamento nella condizione fiscale di un’impresa o dei suoi azionisti può avere conseguenze in quanto in grado di aumentare o di diminuire le sue passività o attività fiscali. Ciò può, per esempio, verificarsi nel caso di una quotazione pubblica di strumenti rappresentativi di capitale dell’impresa o nel caso di una ridefinizione del patrimonio netto dell’impresa. Ciò può, inoltre, verificarsi nel caso di un movimento di un azionista di controllo in un Paese estero. Quale risultato di un evento del genere, un’impresa può essere tassata in maniera diversa; può, per esempio, acquisire o perdere incentivi fiscali o divenire soggetta a una aliquota fiscale diversa nel futuro.

2. Un cambiamento di condizione fiscale di un’impresa o dei suoi azionisti può avere un effetto immediato sulle attività o sulle passività fiscali correnti dell’impresa. Il cambiamento può, inoltre, aumentare o diminuire le passività o le attività fiscali differite rilevate dall’impresa a seconda dell’effetto che il cambiamento ha sulla condizione fiscale che originerà dal recupero o dall’estinzione del valore contabile delle attività o delle passività dell’impresa.

3. Il problema consiste nel determinare come l’impresa debba contabilizzare le conseguenze fiscali di un cambiamento nella condizione fiscale o in quella dei suoi azionisti.

Torna all’Indice del Sic-25 Imposte sul reddito – Cambiamenti di condizione fiscale

Torna all’Indice dei Principi contabili internazionali