IAS 41 Agricoltura – Definizioni

Definizioni generali

I seguenti termini sono usati nel presente Principio con i significati indicati:

Il mercato attivo è un mercato in cui esistono tutte le seguenti condizioni:

a) gli elementi commercializzati sul mercato risultano omogenei;
b) compratori e venditori disponibili possono essere normalmente trovati in qualsiasi momento; e
c) i prezzi sono disponibili al pubblico.

Il valore contabile è l’ammontare al quale un’attività è rilevata nello stato patrimoniale.

Il fair value (valore equo) è il corrispettivo al quale un’attività potrebbe essere scambiata, o una passività estinta, in una libera transazione fra parti consapevoli e disponibili.

I contributi pubblici sono definiti dallo IAS 20.

Il fair value (valore equo) di un’attività è basato sulla attuale localizzazione e condizione dell’attività in oggetto. Quale risultato possiamo avere, per esempio, che il fair value (valore equo) del bestiame in una fattoria è il prezzo del bestiame nei pertinenti mercati al netto dei costi di trasporto e degli altri costi che devono essere sostenuti per portare il bestiame al mercato.

Torna all’Indice dello Ias 41 Agricoltura

Torna all’Indice dei Principi contabili internazionali