IAS 19 Benefici per i dipendenti – Benefici a breve termine per i dipendenti

I benefici a breve termine per i dipendenti includono benefici come i seguenti, se si prevede che siano liquidati interamente entro dodici mesi dal termine dell’esercizio nel quale i dipendenti prestano i servizi corrispondenti:

a) salari, stipendi e contributi per oneri sociali;
b) indennità sostitutive di ferie e di assenze per malattia; (c) compartecipazione agli utili e piani di incentivazione; e
d) benefici non monetari (quali assistenza medica, abitazione, auto aziendale e beni o servizi gratuiti o a prezzi ridotti) per i dipendenti in servizio.

10 L’entità non deve riclassificare un beneficio a breve termine per i dipendenti se le aspettative dell’entità in merito ai tempi di estinzione cambiano temporaneamente. Tuttavia, se le caratteristiche del beneficio cambiano (per esempio, si passa da un beneficio non accumulabile a un beneficio accumulabile) o se un cambiamento nelle aspettative in merito ai tempi di estinzione non è temporaneo, l’entità deve valutare se il beneficio soddisfa ancora la definizione di beneficio a breve termine per i dipendenti.

 

Torna all’indice dello Ias 19 Benefici per i dipendenti

Torna all’indice dei Principi Contabili Internazionali