Normativa Fiscale
Scritto da: Misterfisco
4 Gennaio 1970

Testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro – DPR 26 4 1986 n 131 | Parte seconda – Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso

Scarica il pdf

Norma: DPR 26/4/1986 n. 131 Testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro

Sezione: Tariffa

Specifica: Parte seconda – Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso

Tariffa parte 2 art. 1 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Atti formati mediante corrispondenza e soggetti ad IVA.

In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Atti indicati:
a) negli articoli 2, comma 1, 3, 6, 9 e 10 della parte prima formati mediante corrispondenza, ad eccezione di quelli per i quali dal codice civile e’ richiesta a pena di nullita’ la forma scritta e di quelli aventi per oggetto cessioni di aziende o costituzioni di diritti di godimento reali o personali sulle stesse .. le stesse imposte previste per i corrispondenti atti nella parte prima
b) nell’art. 5, comma 2, del testo unico quando riguardano cessioni di beni o prestazioni di servizi soggette all’imposta sul valore aggiunto …………. euro 168,00 (1)
NOTA: I contratti relativi alle operazioni e ai servizi bancari e finanziari e al credito al consumo, ivi compresi quelli di locazione finanziaria immobiliare, per i quali il titolo VI, del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, prescrive a pena di nullita’ la forma scritta, sono assoggettati a registrazione solo in caso d’uso.
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 2 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Scritture private non autenticate e lodi arbitrali.

In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Scritture private non autenticate ad eccezione dei contratti di cui all’articolo 5 della tariffa, parte I quando l’ammontare dell’imposta risulti inferiore a euro 168,00(1) o quando abbiano per oggetto la negoziazione di quote di partecipazione in societa’ o enti di cui all’articolo 4, parte prima, o di titoli indicati nell’articolo 8 della tabella ………… euro 168,00 (1)
2. Lodi arbitrali non dichiarati esecutivi ………….. le stesse imposte previste nell’art. 8 della parte prima
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 2 – bis Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Locazioni o affitti di immobili.
Locazioni ed affitti di immobili, non formati per atto pubblico o scrittura privata autenticata di durata non superiore a trenta giorni complessivi nell’anno.
Testo: in vigore dal 01/01/1998

 

Tariffa parte 2 art. 3 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Scritture ad oggetto comodato.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Scritture private non autenticate aventi per oggetto comodato di beni mobili …………………………….. euro 168,00(1)
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

 

Tariffa parte 2 art. 4 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Conti e rendiconti in genere.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Scritture private non autenticate non aventi per oggetto prestazioni a contenuto patrimoniale; conti e rendiconti di ogni genere, scritti, disegni, modelli, fotografie e simili euro 168,00 (1)
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 5 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Quietanze.
1. Quietanze rilasciate mediante scritture private non autenticate …………………………………….. 0.50%
Testo: in vigore dal 01/07/1986

 

Tariffa parte 2 art. 6 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Procure e simili.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Procure, deleghe e simili rilasciate per il compimento di un solo atto e per l’intervento in assemblea ……………… euro 168,00(1)
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 7 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Espropriazioni.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Atti riguardanti l’espropriazione per pubblica utilita’ diversi da quelli indicati nell’art. 1 della parte prima …. euro 168,00(1)
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 8 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Mandati ed ordini di pagamento.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Mandati e ordini di pagamento sulle casse di pubbliche amministrazioni, girate e quietanze apposte sui medesimi …. euro 168,00(1)
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 9 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Libretti di conto corrente e di risparmio.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Libretti di conto corrente e di risparmio e relative lettere di addebitamento e accreditamento ……………… euro 168,00(1)
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 10 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Contratti di lavoro.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Contratti relativi a prestazioni di lavoro autonomo, compresi i contratti di collaborazione coordinata e continuativa ed i contratti di associazione in partecipazione con apporto di solo lavoro, non soggetti all’imposta sul valore aggiunto …. euro 168,00(1)
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Tariffa parte 2 art. 11 Atti soggetti a registrazione solo in caso d’uso. Atti formati all’estero.
In vigore dal 12/09/2013
Modificato da: Decreto-legge del 12/09/2013 n. 104 Articolo 26
1. Atti formati all’estero diversi da quelli indicati alla lettera d) dell’art. 2 del testo unico:
a) che se formati nello Stato sarebbero soggetti all’imposta fissa ai sensi dell’art. 40 del testo unico ………………………………………… euro 168,00(1)
b) in ogni altro caso …………………………….. le stesse imposte stabilite per i corrispondenti atti formati nello Stato
__________________
(1) Importo elevato da 168,00 euro a 200,00 come da art. 26 D.L. n. 104 12/09/2013 con vigenza dal 12/09/2013 e con effetti dal 01/01/2014.

 

Sommario Normativa Fiscale

Fonte: Agenzia Delle Entrate
La presente non è una pubblicazione ufficiale.

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto