TFR 2007 – Cosa cambia e cosa fare

0 Flares 0 Flares ×

Titolo: TFR 2007 – Cosa cambia e cosa fare

Autore: Walter Caputo

Editore: Finanze & Lavoro

Prezzo: Euro 10

A seguito dell’approvazione della nuova Legge Finanziaria 2007, il lavoratore dipendente, entro il 30 giugno, deve prendere un’importante decisione: destinare il suo TFR ad un fondo complementare o lasciarlo in Azienda.

Il Gruppo Editoriale Esselibri – Simone offre, con questo testo redatto dal Dott. Walter Caputo, la possibilità al lavoratore dipendente di poter effettuare una scelta più consapevole e al professionista di poter elargire consigli più ponderati.

Il testo “TFR 2007 – Cosa cambia e cosa fare” si compone di 108 pagine e comprende tre capitoli e  un glossario essenziale.
Il primo capitolo da una panoramica abbastanza chiara sulle caratteristiche e sulle peculiarità del Trattamento di Fine Rapporto fornendo le nozioni di base, sia a livello normativo  che a livello tecnico.
Il secondo capitolo affronta il problema relativo alla riforma del TFR fornendone  un quadro di sintesi. Fornisce delucidazioni oltre che sulle regole in vigore dal 1° gennaio 2007 anche su quelle  che sono state seguite fino al 31 dicembre 2006 permettendo, così, la loro comparazione.
Nel terzo capitolo, infine, l’autore offre alcuni possibili criteri di scelta in considerazione della propensione al rischio.
Da sottolineare è, inoltre, la presenza, alla fine del testo, di un Glossario, essenziale per facilitare la comprensione dell’argomento trattato, e di tre allegati che propongono: le risposte alle domande più frequenti; i moduli TFR1 e TFR2; l’appendice normativa in materia pensionistica.

Il testo è consigliabile sia ai lavoratori dipendenti che devono scegliere, sia  a coloro che lavorano nel settore e che devono fornire un aiuto alla scelta.

Per l’acquisto o per prendere visione di un estratto del libro:

www.finanzelavoro.it

www.finanzelavoro.it/catalogo/vfl_266.htm

Questo contenuto è stato inserito in Libri. Aggiungi ai preferiti il permalink.