Novità Iva
26 Febbraio 2010

Visto di conformità retroattivo: i chiarimenti della DRE Lombardia

Scarica il pdf

Con Comunicato stampa 22 febbraio 2010, la DRE Lombardia ha fornito importanti chiarimenti in tema di visto di conformità ed utilizzo in compensazione dei crediti IVA.

Nello specifico, la DRE Lombardia ha precisato che sono valide le apposizioni del visto di conformità effettuate dal professionista prima della sua formale iscrizione negli appositi elenchi. L’iscrizione, infatti, deve considerarsi retroattiva alla data di presentazione della domanda anche nell’ipotesi in cui sia stato richiesto al professionista di integrare la domanda originaria in quanto non completamente esaustiva: il successivo perfezionamento della documentazione non comporta variazioni della data di inserimento nell’elenco informatizzato.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto