Novità Iva
12 Gennaio 2008

Trattamento IVA ritiro e acquisto imballaggi in acciaio: Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 20 dicembre 2007, n. 385, l’Agenzia delle Entrate si è pronunciata in merito al corretto trattamento fiscale ai fini IVA del ritiro e acquisto di rifiuti costituiti da imballaggi di acciaio.

Relativamente al ritiro degli imballaggi in acciaio presso le aziende produttrici, l’Agenzia afferma che tale attività è da assoggettare all’aliquota ordinaria del 20%.

In caso di acquisto degli stessi direttamente presso l’azienda produttrice l’Agenzia ritiene, invece, debba essere applicato il meccanismo del “reverse charge”, a condizione però che questi siano qualificabili come rottami o comunque non siano utilizzabili se non attraverso una fase di lavorazione e trasformazione.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto