Novità Iva
28 Aprile 2008

Trasferimento del plafond IVA in caso di conferimento aziendale: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 21 aprile 2008, n. 165, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito al trasferimento del plafond IVA in seguito ad operazioni di conferimento d’azienda o di ramo aziendale da parte di una società in possesso dello status di esportatore abituale.

Tali operazioni determinano il subentro nella posizione di esportatore abituale del conferitario, il quale potrà fruire del plafond maturato dalla conferente a condizione che:

  • esso continui, senza soluzione di continuità, l’attività relativa ai complessi aziendali oggetto del conferimento, in precedenza svolta dal conferente;
  • il conferente subentri nei rapporti giuridici (attivi e passivi) relativi ai complessi aziendali conferiti.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto