Supporti per protesi sanitarie: aliquota agevolata

L’Agenzia delle Entrate, con Risoluzione 12 marzo 2007, n. 45 ha chiarito che rientra nelle previsioni di cui alla Tabella A, Parte II, n. 33, D.P.R. n. 633/1972, ed quindi è soggetto all’aliquota agevolata del 4%, la cessione del cemento osseo destinato ad essere applicato, in via permanente, nell’osso umano come mezzo di ancoraggio saldo per le protesi finali.

Secondo l’Agenzia, tali prodotti sono commercializzati come dispositivi medici (D.Lgs. n. 46/1997) e quindi ciò è sufficiente per l’applicazione dell’aliquota ridotta del 4%.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale