Prestazioni di trasporto: nuove regole IVA dal 2010

A seguito della modifiche introdotte dalla Direttiva del Consiglio europeo n. 8/2008, a decorrere dal 1º gennaio 2010 entrerà in vigore la nuova disciplina ai fini IVA della territorialità delle prestazioni di servizi.

In particolare, le nuove regole per individuare il luogo della prestazione, relativamente alle prestazioni di trasporto, si possono così sintetizzare:

  • trasporto di beni per conto di imprese: prestazione territoriale rilevante nel Paese del committente;
  • trasporto intracomunitario di beni per conto di privati: prestazione territoriale rilevante nel luogo di inizio del trasporto;
  • trasporto di persone e/o trasporto extra-UE di beni per conto di privati: prestazione territoriale rilevante in proporzione alla distanza.

Si ricorda, inoltre, che per le prestazioni di servizi rese fra imprese comunitarie ci sarà l’obbligo di presentazione nei modelli Intrastat.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale