Novità Iva
26 Maggio 2008

Prenotazioni alberghiere a mezzo internet equiparate al telefono ai fini IVA: Risoluzione

Scarica il pdf

Con Risoluzione 16 maggio 2008, n. 199, l’Agenzia delle Entrate, in risposta ad un interpello in merito all’interpretazione dell’articolo 7, D.P.R. n. 633/1972, si è espressa a favore dell’assoggettamento ad IVA delle prenotazioni via internet di ostelli ed alberghi (situati in Italia) effettuate dai clienti di società che opera nel settore turistico a mezzo di server collocato in stato estero.

L’Amministrazione finanziaria ha infatti chiarito che le prenotazioni effettuate tramite il sito web della società italiana, anche se installato presso due server condotti in locazione esclusiva e gestiti da un fornitore americano, non rientrano nell’ambito del commercio elettronico in quanto il mezzo elettronico utilizzato è equiparabile ad altro mezzo di comunicazione, quale il telefono o il fax.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto