NULL
Novità Iva
30 Aprile 2009

Negata agevolazione IVA per immobile sprovvisto di sanatoria edilizia: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 21 aprile 2009, n. 9383, la Corte di Cassazione ha stabilito che, relativamente alle cessioni di immobili non di lusso, non è possibile beneficiare dell’aliquota agevolata IVA, qualora l’immobile medesimo non sia in regola al momento della richiesta in tal senso indirizzata.

In particolare, per fruire dell’agevolazione richiamata è necessario che le opere siano iniziate previa licenza edilizia, in quanto solo a seguito del rilascio di tale concessione sorge in capo al richiedente il diritto al beneficio fiscale, e non è possibile far valere a tal fine la mera presentazione dell’istanza di sanatoria edilizia (mai perfezionata).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
24 Giugno 2022
Contributo straordinario sugli extraprofitti contro il caro bollette: ecco gli adempimenti dichiarativi e di versamento.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17 giugno 2022, sono...

24 Giugno 2022
Contributo straordinario a carico delle aziende energetiche: pubblicate le risposte alle domande più frequenti.

Pubblicate sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate le risposte alle domande più...

24 Giugno 2022
Comunione gratuita di terreni tra colottizzanti: quale trattamento ai fini delle imposte indirette e dirette?

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla tassazione da applicare, ai fini...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto