Novità Iva
30 Aprile 2009

Negata agevolazione IVA per immobile sprovvisto di sanatoria edilizia: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 21 aprile 2009, n. 9383, la Corte di Cassazione ha stabilito che, relativamente alle cessioni di immobili non di lusso, non è possibile beneficiare dell’aliquota agevolata IVA, qualora l’immobile medesimo non sia in regola al momento della richiesta in tal senso indirizzata.

In particolare, per fruire dell’agevolazione richiamata è necessario che le opere siano iniziate previa licenza edilizia, in quanto solo a seguito del rilascio di tale concessione sorge in capo al richiedente il diritto al beneficio fiscale, e non è possibile far valere a tal fine la mera presentazione dell’istanza di sanatoria edilizia (mai perfezionata).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
24 Settembre 2021
L’oggetto sociale della start-up innovativa.

I requisiti richiesti dalla legge. Per ottenere la qualifica di start-up innovativa...

24 Settembre 2021
Immobili in corso di definizione: ammesso il Superbonus a certe condizioni.

Nuovi chiarimenti sull'applicazione del Superbonus. Il contribuente istante è...

24 Settembre 2021
Detassazione per contributi ed indennità per emergenza Coronavirus.

Il nuovo quesito affrontato dall'Agenzia delle Entrate riguarda il corretto trattamento...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto