NULL
Novità Iva
19 Ottobre 2009

Iscrizione a ruolo dell’IVA non versata e invito bonario: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 20633/2009, depositata lo scorso 25 settembre, la Corte di Cassazione ha affermato che, in tema di IVA, l’imposta dichiarata e non versata può essere iscritta direttamente a ruolo, anche se non è stata preceduta dall’invito bonario di cui all’articolo 60, comma 6, D.P.R. n. 633/1972.

Secondo i giudici, infatti, il mancato invio dell’invito non rileva ai fini della legittimità dell’atto impugnato, né sul potere dell’Amministrazione finanziaria di iscrivere direttamente a ruolo l’IVA esposta in dichiarazione e, tuttavia, non versata, con i relativi interessi.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: misure in favore dei settori dello sport e del turismo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le misure nel settore agricolo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le novità per i pensionati all’estero e per i ricercatori che rientrano in Italia.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto