NULL
Novità Iva
4 Aprile 2005

Inviti a comparire: inderogabilità del termine

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 77/04, la CTP di Macerata ha precisato che il termine minimo di 15 giorni prescritto dall’art. 51, D.P.R. n. 633/1972 tra la comunicazione dell’invito a comparire che gli Uffici sono autorizzati a notificare al contribuente e la data prevista per la presentazione non è derogabile, nemmeno nel caso in cui il destinatario sia a conoscenza delle ragioni dell’invito.

Secondo i Giudici, il termine in argomento garantisce il fondamentale diritto del contribuente a predisporre le proprie difese, pertanto il suo mancato rispetto determina la nullità degli atti di contestazione conseguentemente emanati per sanzionare la mancata comparizione.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: misure in favore dei settori dello sport e del turismo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le misure nel settore agricolo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le novità per i pensionati all’estero e per i ricercatori che rientrano in Italia.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto