Novità Iva
23 Ottobre 2009

Intermediazioni UE: prestazioni non imponibili se effettuate entro il 14 luglio 2009

Scarica il pdf

Le prestazioni di intermediazione effettuate nei confronti di imprese UE e fatturate fino al 14 luglio 2009, sono legittimamente computabili ai fini del calcolo del plafond degli esportatori abituali e, quindi, considerate non imponibili. Questa è una delle principali precisazioni contenute nella Circolare Assonime n. 42/2009.

A decorrere dal 2010, invece, se non saranno apportate modifiche alla normativa IVA nazionale, le intermediazioni relative ad operazioni extra UE rese a soggetti passivi italiani saranno considerate rilevanti ai fini territoriali e soggette a tassazione in Italia.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto