NULL
Novità Iva
1 Gennaio 1970

Indebito rimborso dell’IVA: Sentenza della CTR della Puglia

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 37/4/06, la Commissione Tributaria Regionale della Puglia si è espressa in ordine all’ambito di applicazione delle sanzioni per ritardato e/o omesso versamento dell’IVA di cui all’articolo 13, D.Lgs. n. 471/1997.

Nel caso specifico, ad un contribuente, che aveva chiesto un indebito rimborso dell’imposta, il Fisco aveva notificato la citata sanzione e non invece quella amministrativa disposta dall’articolo 5, D.Lgs. n. 471/1997.

Disponendo chiaramente che le sanzioni per omesso/tardivo pagamento trovano applicazione solo nei casi di obbligazione tributaria avente precisa scadenza, in seguito non rispettata, i Giudici della CTR della Puglia hanno concluso che nel caso specifico le stesse non potevano trovare applicazione, dovendo lasciare spazio a quelle amministrative.

Fonte:  www.seac.it
Articolo pubblicato in data 25.11.2006

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
20 Maggio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: tutti i chiarimenti sulle proroghe dei crediti d’imposta.

Nella Circolare n. 14 del 17 maggio 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito diversi...

20 Maggio 2022
Trattamento fiscale agevolato per i premi di risultato: no se previsti solo da regolamenti aziendali.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sulla tassazione dei premi di...

20 Maggio 2022
Superbonus: possibile esercitare l’opzione per la cessione solo per un tipo di intervento.

Un nuovo quesito sul Superbonus è stato posto all'attenzione dell'Agenzia delle...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto