NULL
Novità Iva
9 Ottobre 2009

IVA: stabile organizzazione senza rappresentante

Scarica il pdf

Con l’entrata in vigore del D.L. n. 135/2009, dal 26 settembre 2009 le imprese estere con una stabile organizzazione in Italia non sono obbligate a nominare un rappresentante fiscale, ma è la stessa stabile organizzazione che permette di adempiere agli obblighi IVA.

Le modalità operative delle imprese estere non residenti con stabile organizzazione e rappresentante fiscale saranno le seguenti:

  • estinguere la partita IVA del rappresentante fiscale o quella relativa alla identificazione diretta;
  • la partita IVA relativa al rappresentante fiscale/identificazione diretta va fatta confluire in quella della stabile organizzazione;
  • far confluire nella liquidazione e versamento di settembre (effettuato entro il 16 ottobre) il saldo della posizione estera in quello della stabile organizzazione;
  • presentare la dichiarazione IVA 2010 (relativa al 2009) in un unico frontespizio e due moduli.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto