IVA di gruppo per società consortili: Risoluzione delle Entrate

Con Risoluzione 3 luglio 2009, n. 171, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che l’IVA di gruppo è applicabile anche alle società consortili, purché le medesime vengano costituite in forma di società di capitali.

In linea di principio, la procedura di compensazione di debiti e crediti IVA di società facenti parte di un gruppo è ammessa esclusivamente per le società di capitali; tuttavia, posto che non sussiste alcuna preclusione normativa in merito e che lo scopo consortile può essere compatibile con la forma giuridica di una società di capitali, l’IVA di gruppo ben potrà essere estendibile alle società consortili costituite in forma di Spa, Srl o Sapa.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale