Novità Iva
23 Aprile 2010

Frode IVA se l’acquirente estero è ignaro: Sentenze CTR Veneto

Scarica il pdf

Con Sentenze 14 aprile 2010, nn. 28, 29, 30 e 31, la Commissione tributaria regionale del Veneto ha ravvisato una frode IVA nel campo della grande distribuzione, nella condotta di una società italiana che emetteva fatture senza IVA ad una società francese, estranea ed ignara delle operazioni, per la vendita di prodotti di largo consumo.

Secondo i giudici, il contribuente avrebbe dovuto provare, con una qualsiasi idonea documentazione dotata di certezza e incontrovertibilità, l’avvenuto trasferimento fisico della merce.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto