Estese le ipotesi di emissione di fatture false: Sentenza della Cassazione

0 Flares 0 Flares ×

Con Sentenza 23 dicembre 2008, n. 48039, la Corte di Cassazione si è pronunciata in merito alla corretta interpretazione della norma relativa all’emissione di fatture per operazioni inesistenti, estendendo le ipotesi di punibilità.

Secondo i giudici, oltre alle fatture rilasciate a fronte di operazioni mai realizzate, anche le fatture ed i documenti fiscali emessi da soggetti diversi da quelli che hanno effettivamente realizzato l’operazione, possono ritenersi alla stregua di fatture emesse per operazioni inesistenti.

Pertanto, anche su tali ipotesi si può legittimare la rettifica delle dichiarazioni presentate ai fini delle imposte sui redditi o ai fini IVA.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale