Novità Iva
24 Marzo 2007

Esenti IVA le prestazioni didattiche ed educative

Scarica il pdf

é quanto afferma l’Agenzia delle Entrate con Risoluzione 15 marzo 2007, n. 53/E, rispondendo ad un’istanza di interpello proposta dalla Regione Campania sul trattamento IVA delle prestazioni educative rese nei suoi confronti dalle Fattorie didattiche accreditate.

Ai sensi del punto 20, art. 10, D.P.R. n. 633/1972, sono esenti IVA le prestazioni educative dell’infanzia e della gioventù e quelle didattiche di ogni genere rese da istituti e scuole riconosciuti da pubbliche amministrazioni.

L’Agenzia in merito evidenzia che i termini “istituti” e “scuole” vanno intesi in senso ampio come pure il riconoscimento delle Fattorie didattiche può essere fatto da qualsiasi amministrazione pubblica, sia essa regionale o statale.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Sussidi tecnici e informatici per disabili: semplificate le regole per beneficiare dell’aliquota Iva ridotta.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4 maggio 2021, il Decreto del...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

7 Maggio 2021
Borse di studio: rientrano nel reddito di lavoro dipendente?

Ancora una risposta dell'Agenzia delle Entrate che consente di determinare cosa...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto