Detraibilità dell’IVA sui pasti: Sentenza della Corte UE

Con Sentenza 11 dicembre 2008, procedimento C-371/07, la Corte di Giustizia UE si è espressa in merito alla detrabilità dell’IVA assolta sui pasti somministrati dall’impresa a propri collaboratori nel corso di riunioni di lavoro.

Secondo i giudici europei, il perseguimento di interessi economico gestionali dell’impresa conferisce il carattere di inerenza a tali prestazioni, rendendo del tutto legittima la detrazione integrale dell’IVA assolta per tali servizi ai sensi dell’art. 19, D.P.R. n. 633/72.

Di fatto, sebbene il servizio sia volto a soddisfare un bisogno privato del lavoratore, in tale contesto, il vantaggio che questi ne trae è meramente accessorio rispetto alle predominanti esigenze imprenditoriali.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale