Corte UE: possibile l’esenzione IVA per le analisi mediche in laboratori privati

La Corte di Giustizia UE, con Sentenza relativa alla causa C-106/05, depositata l’8 giugno 2006, ha stabilito che le analisi mediche effettuate da un laboratorio privato riconosciuto, esterno ad una struttura sanitaria, possono essere eseguite in esenzione dall’IVA.

Spetta ai singoli Stati nazionali prevedere che l’esenzione sia sottoposta a determinate condizioni (non applicabili alle prestazioni rese dai medici generici che le hanno prescritte e che restano esenti da IVA) che devono però risultare conformi ai principi comunitari di parità di trattamento.

In particolare, la Corte ha giudicato illegittima la condizione che le analisi mediche svolte presso il laboratorio privato esterno siano effettuate sotto controllo medico.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale