NULL
Novità Iva
8 Gennaio 2010

Compensazioni dei crediti IVA superiori a 10.000 euro: Provvedimento delle Entrate

Scarica il pdf

Con Provvedimento 21 dicembre 2009, il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha dato attuazione a quanto previsto dal D.L. n. 78/2009 con riferimento alle compensazioni di crediti IVA superiori a 10.000 euro.

Tra le principali precisazioni fornite dal Provvedimento, si segnalano le seguenti:

  • gli F24 per fruire dei crediti IVA superiori a 10.000 euro possono essere trasmessi direttamente dai contribuenti, attraverso i canali telematici Entratel o Fisconline, oppure attraverso gli intermediari abilitati a Entratel. Rimane pertanto esclusa la possibilità di usare servizi telematici diversi da quelli dell’Agenzia (ad esempio, l’home banking);
  • le compensazioni vanno fatte a partire dal giorno 16 del mese successivo a quello in cui il contribuente ha presentato l’istanza o la dichiarazione da cui emerge il credito;
  • per i crediti superiori a 15.000 euro, la dichiarazione deve necessariamente riportare il visto di conformità. In assenza del visto, l’F24 viene scartato dal sistema.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Maggio 2024
L’Iscro

L’ISCRO è l’indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa...

17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto