Compensazioni IVA: Circolare Assonime

Con Circolare 20 aprile 2010, n. 14 l’Assonime ha fornito chiarimenti in merito alle disposizioni per l’utilizzo in compensazione dei crediti IVA di importo superiore a euro 10.000,00.

Per Assonime le disposizioni introdotte dal Decreto Legge n. 78/2009 suscitano alcune incertezze in quanto:

  • la nuova normativa ostacola l’utilizzo da parte delle imprese della compensazione “orizzontale” dei crediti IVA;
  • i limiti introdotti alla compensazione “orizzontale” sono previsti per tutti i soggetti IVA indistintamente, a prescindere da qualsiasi preventiva valutazione della “pericolosità fiscale” di ciascun contribuente.

Nella Circolare in oggetto inoltre Assonime commenta le Circolari e le Risoluzioni emanate dall’Agenzia delle Entrate a chiarimento delle nuove norme.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale