Novità Iva
13 Gennaio 2007

Cessioni effettuate con regime di margine: verifica dell’acquirente

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 46/2006, la CTP di Brindisi si è pronunciata in merito ad una controversia sulla corretta applicazione dell’IVA sorta tra l’Amministrazione finanziaria ed una società italiana che aveva acquistato, per poi rivederli, veicoli usati da un soggetto appartenente ad altro Stato membro.

Secondo la Commissione, l’applicazione dell’IVA sui veicoli usati segue il metodo del margine solo quando l’acquirente/rivenditore acquisti da un privato, oppure da un operatore che ha, a sua volta, applicato il regime del margine; per questo motivo l’applicazione di tale regime deve essere riportato sulla fattura.

Tuttavia, nonostante la specificazione, l’acquirente è comunque tenuto a controllare la sussistenza dei requisiti in esame in capo al venditore ed incorre in responsabilità qualora il loro mancato riscontro sia dovuto a sua imprudenza, negligenza o imperizia.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto