Cessione di rottami di vetro: chiarimenti sulle aliquote IVA applicabili

L’Agenzia delle Entrate con Risoluzione 8 marzo 2007, n. 38, ha chiarito il trattamento IVA da applicare alle cessioni di rottami di vetro provenienti dalla raccolta differenziata.

Sollecitata dal quesito posto dal CONAI l’Amministrazione finanziaria ha fornito le seguenti precisazioni:

  • cessione di vetro al consorzio da parte del comune che lo ha raccolto: aliquota del 10%;
  • cessione di materiale dal consorzio alle imprese di trasformazione: reverse charge con aliquota del 20% in quanto considerata cessione di rottami di vetro;
  • cessione di “vetro pronto al forno” da parte delle imprese di trasformazione: aliquota del 20%;
  • prestazione di servizi diretta alla trasformazione del vetro da rottame “pronto al forno”: aliquota del 20%;
  • cessione del vetro “pronto al forno”: aliquota del 20%.

Inoltre, l’Agenzia ha dichiarato che non verranno irrogate sanzioni a coloro che, prima della pubblicazione della Risoluzione in commento, abbiano tenuto un comportamento differente.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale