NULL
Novità Iva
6 Novembre 2009

Attività di intermediazione assicurative esenti da IVA: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 30 ottobre 2009, n. 267, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che anche le attività di consulenza e assistenza finalizzate all’attività di presentazione e proposta di prodotti assicurativi da parte dei broker, può beneficiare dell’esenzione ai fini IVA.

Secondo l’Amministrazione finanziaria, infatti, rientrano nell’ambito applicativo dell’articolo 10, n. 9, D.P.R. n. 633/1972, non solo le prestazioni di mandato, mediazione e intermediazione relative alle operazioni indicate nei numeri precedenti del medesimo articolo (Risoluzione 16 luglio 1998, n. 77), ma anche tutte le attività di consulenza e assistenza, nonché quelle di collaborazione nella gestione o nell’esecuzione, segnatamente in caso di sinistri, dei contratti assicurativi stipulati.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Giugno 2022
Contributo straordinario sugli extraprofitti contro il caro bollette: ecco gli adempimenti dichiarativi e di versamento.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17 giugno 2022, sono...

24 Giugno 2022
Contributo straordinario a carico delle aziende energetiche: pubblicate le risposte alle domande più frequenti.

Pubblicate sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate le risposte alle domande più...

24 Giugno 2022
Comunione gratuita di terreni tra colottizzanti: quale trattamento ai fini delle imposte indirette e dirette?

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla tassazione da applicare, ai fini...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto