Novità Iva
12 Gennaio 2008

Aliquota agevolata IVA solo per gli artisti: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 28 dicembre 2007, n. 393, l’Agenzia delle Entrate ha specificato che l’aliquota agevolata IVA al 10% prevista per i “contratti di scrittura” degli spettacoli, non può essere applicata anche alle prestazioni tecniche, né ai contratti stipulati fra produttore ed organizzatore.

Secondo l’Agenzia, l’aliquota agevolata del 10% può essere applicata solo ai “contratti di scrittura” aventi come oggetto prestazioni di servizi fornite da scrittori, compositori e artisti interpreti; al contrario:

  • le prestazioni rese per l’allestimento dello spettacolo, quali forniture di palcoscenico, scenografie, impianti tecnici per la diffusione di suono, luci e immagini, nonché le prestazioni professionali del personale addetto;
  • i contratti stipulati fra produttori ed organizzatori;

costituiscono delle generiche prestazioni di servizi da assoggettare, pertanto, all’imposta con aliquota ordinaria.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto