NULL
Novità Iva
28 Maggio 2010

Aliquota IVA ordinaria sui servizi di telecomunicazione prestati ai disabili: Risoluzione

Scarica il pdf

Con Risoluzione 27 maggio 2010, n. 43, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in materia di IVA, specificando che l’aliquota ridotta, pari al 4%, non è applicabile ai servizi di telecomunicazione prestati nei confronti dei disabili.

Secondo l’Agenzia, infatti, l’imposta agevolata è riservata soltanto agli acquisti di strumenti tecnici o informatici (PC o telefono) che, in qualche modo, aiutano la persona disabile a superare gli ostacoli alla propria autonomia.

Diversamente, il beneficio non è estendibile alle prestazioni di servizi connesse all’utilizzo di tali apparecchiature (internet, servizi di telefonia, noleggio di modem); pertanto, tali prestazioni sono soggette ad aliquota ordinaria.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
12 Luglio 2024
Sistema tessera sanitaria: aggiunte nuove funzionalità

Il sistema tessera sanitaria è stato recentemente aggiornato per includere nuove...

12 Luglio 2024
Aggiornamento dei Paesi dello scambio automatico conti finanziari

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) ha pubblicato un decreto, disponibile...

12 Luglio 2024
Come correggere le anomalie degli aiuti di Stato non registrati

L’Amministrazione finanziaria comunica ai contribuenti le irregolarità che hanno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto