Novità Irpef - Ires
17 Dicembre 2010

Un professionista ha un apprendista part-time alle proprie dipendenze: si applica l’Irap

Scarica il pdf

Con la Sentenza n. 21563 del 20 ottobre 2010, la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto da un avvocato avverso la pronuncia della Commissione Tributaria Regionale della Lombardia che gli aveva negato il diritto al rimborso dell’Irap.

La Suprema Corte ha riconosciuto, infatti, l’esistenza nel caso in questione del presupposto per l’applicazione dell’imposta, ossia dell’autonoma organizzazione del contribuente. Ciò in quanto il contribuente medesimo aveva alle sue dipendenze un’apprendista part-time.

La Corte di Cassazione ha, inoltre, respinto il motivo di impugnazione presentato dal ricorrente relativo all’incompatibilità dell’Irap con la normativa comunitaria. La Suprema Corte ha, infatti, ricordato che la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, con la sentenza del 3 ottobre 2006, ha stabilito che l’art. 33 della Sesta Direttiva del Consiglio del 16 maggio 1977, 77/388/CEE, in materia di Iva, deve essere interpretato nel senso che non contrasta con il mantenimento di un prelievo fiscale avente le caratteristiche dell’Irap.  

   

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto