Novità Irpef - Ires
27 Giugno 2004

Studi di settore

Scarica il pdf

Con la Circolare del 18.6.2004 n. 27, l’Agenzia delle Entrate ha precisato diversi aspetti riguardanti gli studi di settore relativi al periodo d’imposta 2003.

Per gli adeguamenti in dichiarazione, verificato se al 1.1.2003, gli studi di settore siano nuovi o revisionati oppure se alla stessa data erano già in vigore.
Nel primo caso l’ammontare dell’adeguamento non è soggetto a sanzioni o interessi e non concorre alla formazione della base imponibile Irap.
Nel secondo caso, è prevista l’applicazione delle sanzioni e interessi sull’importo dell’adeguamento il quale inoltre concorre alla determinazione della base imponibile Irap.

Inoltre anche chi aderisce al concordato preventivo deve comunque compilare i modelli per la comunicazione dei dati rilevanti per l’applicazione degli studi di settore.

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto