NULL
Novità Irpef - Ires
19 Giugno 2009

Spese di telefonia deducibili se oggetto dell’attività d’impresa: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 18 giugno 2009, n. 162, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti in merito al corretto trattamento fiscale da applicare alle spese di telefonia.

Secondo l’Agenzia, infatti, le spese di telefonia fissa e mobile che costituiscono oggetto dell’attività d’impresa sono integralmente deducibili e, pertanto, risultano escluse dalla limitazione di cui all’articolo 102, comma 9, TUIR (deducibilità pari all’80% delle spese sostenute) qualora:

  • siano direttamente riconducibili ai ricavi che concorrono a formare il reddito d’impresa;
  • non siano suscettibili di uso promiscuo.

In base al documento di prassi, inoltre, sono escluse dal citato limite di deducibilità anche le spese sostenute dalla società in qualità di mandatario senza rappresentanza, in nome proprio e per conto del mandante.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
20 Maggio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: tutti i chiarimenti sulle proroghe dei crediti d’imposta.

Nella Circolare n. 14 del 17 maggio 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito diversi...

20 Maggio 2022
Trattamento fiscale agevolato per i premi di risultato: no se previsti solo da regolamenti aziendali.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sulla tassazione dei premi di...

20 Maggio 2022
Superbonus: possibile esercitare l’opzione per la cessione solo per un tipo di intervento.

Un nuovo quesito sul Superbonus è stato posto all'attenzione dell'Agenzia delle...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto