Novità Irpef - Ires
17 Gennaio 2009

Spese di rappresentanza: pubblicato in G.U. il Decreto ministeriale

Scarica il pdf

E’ stato pubblicato in G.U. 15 gennaio 2008, n. 11, il Decreto ministeriale 19 novembre 2008 recante le disposizioni attuative dell’art. 108, comma 2, TUIR, in materia di spese di rappresentanza.

Il Decreto ministeriale individua i criteri e le modalità di deduzione ai fini reddituali delle spese sostenute per finalità promozionali e di pubbliche relazioni inerenti all’attività esercitata, secondo quanto previsto dalla Legge finanziaria 2008.

Le spese deducibili (nel periodo d’imposta di sostenimento) sono commisurate all’ammontare dei ricavi e dei proventi della gestione caratteristica dell’impresa in misura pari alle seguenti percentuali:

  • 1,3%, dei ricavi e proventi fino a euro 10 milioni;
  • 0,5%, dei ricavi e proventi superiori a euro 10 milioni e fino a euro 50 milioni;
  • 0,1%, dei ricavi e proventi eccedenti euro 50 milioni.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto