Novità Irpef - Ires
29 Novembre 2010

Si presume che i maggiori utili corrispondenti a costi fittizi della società di capitali siano stati distribuiti ai soci

Scarica il pdf

Nella Sentenza n. 20529 del 1º ottobre 2010, la Corte di Cassazione ha ribadito un proprio orientamento secondo il quale l’accertata esposizione in bilancio, da parte di una società di capitali, di costi fittizi è di per sé sufficiente a far presumere l’esistenza di un maggior reddito imponibile corrispondente ai costi falsamente dichiarati. L’amministrazione finanziaria non deve dimostrare, in tale caso, che dal maggior reddito siano derivati maggiori utili distribuiti ai soci, in quanto opera una presunzione. 

Ciò, però, non esclude che il socio contribuente possa fornire prova contraria. Gli elementi eventualmente indicati dal contribuente devono necessariamente essere valutati dalla Commissione Tributaria che, in relazione ad essi, dovrà dare motivazione adeguata, esaustiva e conforme alla normativa vigente, sia che tali elementi vengano accolti, sia che vengano disattesi. Una sentenza nella quale non sia presente alcuna valutazione della documentazione depositata dal contribuente in relazione a tale questione non può che essere cassata, così come è avvenuto nel caso specifico.     

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto