Novità Irpef - Ires
2 Ottobre 2009

Scudo fiscale ter: chiarimenti dell’Amministrazione finanziaria

Scarica il pdf

Nel corso di un convegno organizzato sulla manovra anticrisi, l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti sullo scudo fiscale precisando che:

  • l’intermediario è tenuto ad effettuare le segnalazioni antiriciclaggio qualora ritenesse che le attività rimpatriate/regolarizzate derivino da illeciti diversi dall’evasione fiscale;
  • in caso di accertamenti fiscali, il contribuente (che ha aderito alla sanatoria fiscale) deve informare subito gli organi di controllo che intende avvalersi della copertura dello scudo fiscale.

L’amministrazione finanziaria, inoltre, ha precisato che la preclusione alla sanatoria per i contribuenti che hanno ricevuto dei questionari da parte degli organi accertatori dipende dalla tipologia degli stessi e che non rilevano i questionari ricevuti relativi agli studi di settore o simili.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto