NULL
Novità Irpef - Ires
4 Agosto 2008

Scioglimento della società senza liquidazione ordinaria e adempimenti fiscali: chiarimenti delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 31 luglio 2008, n. 329, l’Agenzia delle Entrate, in risposta ad un’istanza d’interpello, ha chiarito che i termini di presentazione delle dichiarazioni dei redditi e dell’Irap di una società di persone, sciolta senza intraprendere la formale procedura di liquidazione, sono quelli ordinari previsti dall’art. 2, D.P.R. n. 322/1988.

Secondo l’Amministrazione finanziaria, infatti, l’art. 5, D.P.R. n. 322/1998, che disciplina le modalità e i termini di presentazione delle dichiarazioni nei casi di liquidazione, non trova applicazione nell’ipotesi in cui la società non attiva la procedura di liquidazione ordinaria.

Pertanto, la dichiarazione dei redditi e dell’Irap deve essere trasmessa in via telematica entro il 31 luglio dell’anno successivo a quello di chiusura del periodo di imposta (30 settembre per il 2008).

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: nuove misure per fronteggiare l’aumento dei prezzi dell’energia.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: ecco i nuovi contributi in diversi settori per far fronte all’aumento dei costi.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: le misure in materia di politiche sociali.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto