NULL
Novità Irpef - Ires
13 Luglio 2007

Sanzione per omessa ritenuta anche se il compenso viene recuperato: risoluzione dell’Agenzia delle Entrate

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 165/E dell’11 luglio 2007, interviene in seguito ad un interpello per chiarire che l’azienda che corrisponde compensi, in seguito recuperati, non effettuando le ritenute IRPEF dovute, non evita la sanzione per omessa effettuazione e versamento delle ritenute stesse.

In particolare, la società istante aveva corrisposto nel mese di gennaio 2006 dei compensi sui quali non è stata effettuata la ritenuta. Successivamente, nel mese di novembre 2006, tali compensi erano stati recuperati e nuovamente corrisposti nel mese di dicembre effettuando e versando le ritenute.

L’Agenzia delle Entrate, nella risoluzione in oggetto, chiarisce che la mancata effettuazione e versamento delle ritenute relative al mese di gennaio 2006 è sanzionabile ex articoli 13 e 14 del D.Lgs n. 471/1997.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto