NULL
Novità Irpef - Ires
4 Luglio 2009

Ritenute d’acconto Irpef: giurisdizione ordinaria o tributaria?

Scarica il pdf

La Corte di Cassazione a sezioni unite ha emesso due differenti verdetti in merito alla giurisdizione attinente le controversie relative alle ritenute d’acconto Irpef versate dal sostituto d’imposta per conto del lavoratore.

In particolare, con Sentenza 26 giugno 2009, n. 15031, la Suprema Corte ha stabilito che la giurisdizione deve essere ordinaria, stante il carattere civilistico del diritto di rivalsa del datore di lavoro nei confronti del sostituito.

Altresì, con Sentenza 26 giugno 2009, n. 15047, la Corte di Cassazione ha statuito che in tema di ritenute, a fronte della natura prettamente fiscale dell’argomento, è chiamato a giudicare in merito il giudice tributario, anche per evitare il rischio di contrasto di giudicati.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
16 Febbraio 2024
Concordato preventivo biennale

Cos’è e come funziona. Il concordato preventivo biennale 2024-2025 è una...

16 Febbraio 2024
Superbonus escluso al 100% per fabbricato ripristinato

Il caso riguardante un condominio che intende effettuare lavori di efficientamento...

16 Febbraio 2024
Trattamento fiscale per la formazione dei futuri consulenti finanziari

Il trattamento fiscale relativo ai contributi erogati per la formazione dei futuri...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto