NULL
Novità Irpef - Ires
19 Luglio 2008

Ritenuta d’acconto scomputata al contribuente anche in assenza di certificazione: CTR Puglia

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 48/2008, la Commissione tributaria regionale Puglia ha stabilito che nel caso in cui il sostituto d’imposta non rilasci la certificazione attestante le ritenute operate a titolo di acconto, il contribuente potrà, qualora dimostri con idonea documentazione (copia delle parcelle e delle relative rimesse bancarie) di aver ricevuto il compenso spettante al netto della ritenuta fiscale, scomputare tali somme dall’imposta dovuta.

La Ctr, nell’accogliere il ricorso del contribuente, si è espressa (la decisione è in manifesto disaccordo con l’orientamento della Cassazione, Sentenza n. 14033/2006), a tutela del diritto del contribuente a non essere assoggettato ad un doppio prelievo fiscale sullo stesso compenso, nel caso in cui il committente si sia reso inadempiente del versamento della ritenuta nei confronti dell’Amministrazione finanziaria.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
24 Maggio 2024
L’Iscro

L’ISCRO è l’indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa...

17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto