Risarcimento danni da parte dell’Amministrazione Finanziaria al contribuente

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 1191 del 27.1.2003, ha chiarito che qualora l’Amministrazione Finanziaria abbia leso un diritto soggettivo del cittadino mediante un comportamento colposo o doloso, è suscettibile di azione legale per responsabilità da fatto illecito (art. 243 del codice civile).