Riforma IRE: nuovi scaglioni di reddito e contributo di solidarietà

L’Agenzia delle Entrate, con Circolare 3 gennaio 2005, n. 2 ha fornito i primi chiarimenti sulla riforma dell’IRE introdotta dalla Finanziaria 2005 (Legge n. 311/2004).

Tra le precisazioni contenute nel documento, merita segnalare che il contributo di solidarietà del 4% sui redditi superiori a 100 mila euro, che si aggiunge alle 3 aliquote previste del 23%, 33% e 39%, viene considerato, in via interpretativa, e va di conseguenza gestito, come quarta aliquota d’imposta.

Ne consegue, tra il resto, che il sostituto d’imposta deve tenerne conto al fine di operare le ritenute.

Fonte:  www.seac.it