Proroga delle scadenze per i soggetti cui si applicano gli studi: pubblicazione in G.U.

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 5 luglio 2007, n. 154, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che differisce, per l’anno 2007, i termini di effettuazione dei versamenti dovuti dai soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore.

In particolare, ai sensi del D.P.C.M. i citati contribuenti, che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito per ciascun studio di settore dal relativo decreto di approvazione del Ministro dell’economia e delle finanze, effettuano i versamenti:

  • entro il 9 luglio 2007, senza alcuna maggiorazione;
  • dal 10 luglio 2007 all’8 agosto 2007, maggiorando le somme da versare dello 0,40% a titolo di interesse.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale