NULL
Novità Irpef - Ires
16 Aprile 2010

Perdite da svalutazione entro il 2004: Irap deducibile per le finanziarie

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 5/1/10, la Commissione tributaria regionale Piemonte ha stabilito che ad una società finanziaria è consentito dedurre l’Irap sulle perdite conseguite negli anni precedenti al 2005 a causa della svalutazione crediti in virtù della precedente normativa.

Tale deduzione è consentita dall’articolo 106, comma 3, Tuir (versione vigente relativamente al caso oggetto della Sentenza) con riporto in quote costanti nei nove esercizi successivi dell’ammontare delle svalutazioni che superano lo 0,30% del valore dei crediti risultanti in bilancio, aumentato delle svalutazioni d’esercizio.

Ciò costituisce una sorta di “diritto acquisito” che non può essere modificato retroattivamente da norme tributarie intervenute dopo la maturazione di tale diritto.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
27 Maggio 2022
Decreto Aiuti: un’indennità una tantum per lavoratori e pensionati.

Con un Decreto Legge pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 17 maggio 2022 ed entrato...

27 Maggio 2022
Decreto Aiuti: rafforzamento degli aiuti a imprese e famiglie per l’acquisto di energia elettrica, gas naturale e carburante.

Con un Decreto Legge pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 17 maggio 2022 ed entrato...

27 Maggio 2022
Bonus benzina 2022: cos’è e come funziona

Bonus benzina 2022: cos’è e come funziona A seguito del forte innalzamento dei...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto