NULL
Novità Irpef - Ires
29 Settembre 2007

Operazioni elusive non sanzionabili

Scarica il pdf

Con Sentenza 3 ottobre 2006, n. 278, la CTP di Milano ha affermato la non sanzionabilità delle operazioni elusive qualora vi sia stato il disconoscimento dei vantaggi fiscali con conseguente recupero delle imposte o maggiori imposte dovute e degli interessi da parte dell’Amministrazione finanziaria.

Secondo la Commissione, l’operazione elusiva non consiste in una diretta violazione di norme, ma in un aggiramento di queste; l’operazione, pertanto, è, di per sé, lecita e quindi non integra i presupposti per l’applicazione di sanzioni. Inoltre, lo stesso disconoscimento dei vantaggi fiscali ottenuti mediante l’operazione che sarebbe, comunque, legittima, con il conseguente recupero delle imposte da parte dell’Amministrazione finanziaria, costituisce una “giusta e sufficiente” sanzione.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Giugno 2024
Consultazione delle e-fatture senza adesione esplicita

Dal 20 marzo, l'acquisizione e consultazione delle e-fatture diventa più semplice per...

14 Giugno 2024
Per le finiture delle case antisismiche c’è tempo anche dopo il rogito

Per ottenere la detrazione, al momento della compravendita sono necessarie le...

14 Giugno 2024
Aggiornamento Catasto dei Fabbricati (Docfa)

Il Docfa (Documento Catasto FAbbricati) è un atto di aggiornamento predisposto da...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto