NULL
Novità Irpef - Ires
15 Novembre 2008

Niente scorporo forfetario dei terreni nel caso di edifici non significativi

Scarica il pdf

Con Risoluzione 12 novembre 2008, n. 434, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti precisazioni relative al trattamento fiscale dei terreni su cui insistono i fabbricati, di cui all’art. 36, commi 7, 7-bis e 8, D.L. n. 223/2006.

Secondo l’Agenzia, qualora si acquisisca un’area sulla quale è situato un edificio non significativo, ai fini della determinazione del valore fiscalmente ammortizzabile non è applicabile la procedura di scorporo forfetario dei terreni.

In tali casi, infatti, il valore fiscalmente ammortizzabile è pari al costo effettivamente sostenuto per la realizzazione del fabbricato.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Giugno 2024
“Agevolazioni fiscali in edilizia” presentazione ufficiale del decreto

Presentazione ufficiale del decreto "Agevolazioni fiscali in edilizia".Sono state...

7 Giugno 2024
Pubblicato il modello 770/2024: invio entro il 31 ottobre

Il 26 febbraio 2024 vede la luce la versione definitiva del modello 770/2024, incluse le...

7 Giugno 2024
Veicoli di investimento non residenti: decreto MEF in fase di pubblicazione

Il percorso per l'approvazione del decreto ministeriale sui requisiti di indipendenza...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto