NULL
Novità Irpef - Ires
17 Luglio 2009

Niente PEX in caso di integrazione del corrispettivo

Scarica il pdf

Con Risoluzione 13 luglio 2009, n. 184, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che la cessione di una partecipazione prima del decorso del periodo minimo di possesso (dodici mesi dall’acquisto, ai sensi dell’art. 87, comma 1, lett. a) TUIR), esclude l’applicazione del regime della “participation exemption”, anche nel caso in cui l’integrazione del corrispettivo avvenga in data successiva alla cessione stessa.

Secondo l’Amministrazione finanziaria, infatti, ai fini del trattamento fiscale della plusvalenza assume rilevanza la data in cui la partecipazione è entrata nella disponibilità patrimoniale del cessionario.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto