NULL
Novità Irpef - Ires
3 Gennaio 2001

Modello CUD 2001

Scarica il pdf

Nel supplemento ordinario n. 207 alla Gazzetta Ufficiale del 13.12.2000, n. 290, è stato pubblicato il Decreto Ministeriale del 23.11.2000 che ha approvato lo schema del modello CUD, ossia Certificazione Unica, da utilizzarsi per l’attestazione, da parte dei sostituti d’imposta, dei redditi sia di lavoro dipendente, sia a queste assimilati, erogati nell’anno d’imposta 2000.

Nel modello CUD, ricordiamo, è necessario dichiarare anche le anticipazioni o l’erogazione delle indennità di fine rapporto, delle ritenute d’acconto operate dal sostituto d’imposta, delle detrazioni effettuate, nonchè dei dati previdenziali ed assistenziali .

Se al sostituito (es.: lavoratore dipendente) è stata rilasciata un copia del modello CD 2000 in cui non vi siano degli elementi utili previsti nell’attuale modello per il 2001, il sostituto deve emettere una certificazione integrativa. entro i termini previsti dalla Legge 600/1973 all’art. 7bis.

Articoli correlati
30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: nuove misure per fronteggiare l’aumento dei prezzi dell’energia.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: ecco i nuovi contributi in diversi settori per far fronte all’aumento dei costi.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

30 Settembre 2022
Decreto Aiuti ter: le misure in materia di politiche sociali.

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 settembre 2022 il "Decreto Aiuti ter"...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto