Interessi e royalties infragruppo: applicazione retroattiva per il nuovo regime

Con D.L. 15 febbraio 2007, n. 10, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 15 febbraio 2007, n. 38, il Governo ha stabilito l’applicabilità del nuovo regime di esenzione dall’imposizione interna per i pagamenti di interessi e royalties infragruppo fra società consociate di Stati membri diversi, previsto dal D.Lgs. 30 maggio 2005, n. 143, anche con riferimento agli interessi e ai canoni maturati prima del 1º gennaio 2004, ma pagati successivamente a tale data.

Il Decreto stabilisce inoltre la possibilità di procedere al rimborso delle imposte eventualmente già pagate, direttamente dal sostituto d’imposta, autorizzato a portare in compensazione dei propri debiti tributari, nel modello F24, le ritenute operate.

In tale modo viene data esecuzione alla Sentenza della Corte di Giustizia UE 1º giugno 2006, causa C-207/05 e della procedura d’infrazione avviata dalla Commissione europea contro l’Italia.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale