Inerenza dei costi per la deducibilità nei consorzi: Sentenza della Cassazione

0 Flares 0 Flares ×

Con Sentenza 20 marzo 2009, n. 6855, la Corte di Cassazione ha stabilito che all’interno dei consorzi vale il principio di inerenza, la cui applicazione deve essere comunque riferita all’attività di impresa delle singole consorziate.

In proposito, se una consorziata sopporta un determinato costo, potrà portarlo in deduzione solo se tale costo corrisponde effettivamente ad una sua specifica necessità produttiva; la valutazione dell’inerenza dei costi dedotti dalla consorziata non dovrà comunque essere effettuata con riferimento all’attività d’impresa del consorzio.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale